ERA UNA BARCA MOLTO CARINA….

Era una barca molto carina, Senza cessetto, senza cucina, Non si poteva entrarci dentro, Perchè cedeva il pavimento, Non si poteva andarci a letto, Perchè non c’era materassetto (licenza poetica…) Non si poteva fare pipì, Perchè non c’era vasino lì, Ma era bella, bella davvero, A Fiumicino col cielo nerooo! Inviato da iPad

Galleggia!…

Ieri, il grande giorno: si rimette la barca in acqua, dopo avere dato due mani di antivegetativa di due colori diversi perchè da queste parti trovare l’antivegetativa specifica per alluminio è una piccola impresa! Messa la barca a mollo in quello che dovrebbe essere il suo elemento (se vedete l’acqua del Tevere capite perchè dico “dovrebbe”!!), la prima cosa da … Continua a leggere

C’E’ LUCE IN FONDO AL TUNNEL?…

Ci sono voluti 4 giorni di lavoro, ma finalmente ho terminato la prima riparazione importante! Ora l’asse elica della barca è equipaggiato con un modernissimo sistema di tenuta senza premitreccia, tutto luccicante e senza un filo di ruggine. È stata dura: per smontare il vecchio premitreccia, che non si apriva più ed il cui manicotto di gomma era in pessimo … Continua a leggere

POTREBBE PIOVERE…

– il premitreccia (sempre lui…) è un blocco di ruggine – lo scafo è ancora sporchissimo dopo una settimana di lavoro per pulirlo – il fuoribordo perde benzina – il forno è rotto – l’impianto del gas risale al ’92 – il VHF non c’è – il chartplotter neppure – log ed ecoscandaglio sono buoni per un museo – i … Continua a leggere

PEGGIO DI COSÍ…

Siamo a Fiumara Grande, a Fiumicino, per lavorare sulla barca: l’obiettivo sarebbe di rimetterla in acqua per fine settimana, il chè comporta di eseguire alcuni lavori che richiedono lo scafo fuori dall’acqua, tipo: – montare il trasduttore del nuovo log ed ecoscandaglio – riparare o sostituire il premitreccia, che è pericolosamente deteriorato – sistemare il sistema di sollevamento del timone, … Continua a leggere

UNA BARCA, DI NUOVO!…

L’abbiamo fatto! Dopo quasi 4 anni dal nostro ritorno ed un anno perso attorno a misteriosi problemi di salute, abbiamo comprato una barca! Le caratteristiche sono familiari: scafo in alluminio, deriva e timone mobili, ma un buon paio di metri di lunghezza in meno rispetto a Shaula3. Purtroppo le condizioni della barca sono tali che ci vorrà molto lavoro ed … Continua a leggere