BUROCRAZIA MILLENARIA…

L’Egitto era un grande stato organizzato, con un efficiente apparato statale, già la bellezza di 5000 anni fà. Da allora, il sistema ha continuato a complicarsi, e purtroppo ancora ai nostri giorni l’apparato burocratico egiziano raggiunge dei livelli di macchinosità difficilmente eguagliabili. Quando siamo arrivati giovedi scorso, l’ufficio del Marina di Port Ghalib, l’unico che è abilitato ad effettuare tutte … Continua a leggere

NUOVE FOTO

Dopo molto tempo, abbiamo finalmente potuto disporre di una connessione Internet decente ed abbiamo caricato molte nuove foto sui nostri foto-album, agli indirizzi: http://fotoalbum.alice.it/alice/gianfranco.balducci/bwr200709parte4/ e http://fotoalbum.alice.it/alice/gianfranco.balducci/bwr200709parte5/ Speriamo vi piacciano; è stata una parte del viaggio molto ricca, è stato difficile selezionare un numero ridotto di foto!

SABBIA…

Abbiamo sabbia dappertutto, perfino il lato sopravento del sartiame è marrone, tutte le cime sono marrone, e le nostre magliette sono piene di sbaffate marrone, è una battaglia persa in partenza!! Dopo tre giorni tappati dentro ad una marsa con un vento che soffiava fino a quasi 40 nodi (il deserto non è un gran ché, come ridosso!) i bollettini … Continua a leggere

MARSE, KHOR, SHARM…

Siamo all’ancora in una marsa! Anzi, per essere precisi in un khor, che sarebbe una marsa alla foce di uno uadi (complicati, da queste parti!! Per la precisione, siamo ancorati a Khor Shinab, una enorme insenatura sinuosa che si estende per due o tre miglia entroterra, lungo la costa settentrionale del Sudan. Tutt’intorno il deserto, punteggiato di collinette rocciose. In … Continua a leggere

QAT E CAROVANE…

Un paio di cose di cui ho dimenticato di parlare, a proposito di Gibuti: Da queste parti è molto comune vedere gente che gira con un ramoscello in mano, masticandone le foglie: si tratta del QAT, o KHAT, le cui foglie hanno un blando potere allucinogeno, un po’ come le foglie di coca. Saranno anche blande, ma ora di sera … Continua a leggere

GIBUTI!!…

Siamo ripartiti da Gibuti un paio di giorni fa, dopo aver trascorso circa una settimana in questa ex-colonia francese. Abbiamo potuto ripristinare le nostre scorte di cibarie difficili da trovare, ma i prezzi sono astronomici ed in generale tutti gli abitanti sembrano preoccupati di liberarci delle nostre finanze il più rapidamente possibile, anche al punto di salire a bordo nottetempo … Continua a leggere